L’adieu des glaciers. Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica

Descrizione

Un affascinante viaggio alla scoperta dei ghiacciai di alcune delle cime più note delle Alpi e dei cambiamenti in atto sotto il profilo climatico. Ma non solo. Una mostra che unisce fotografia, ricerca scientifica e arte, in un dialogo iconografico carico di suggestioni tra passato e presente.
Un progetto quadriennale promosso dal Forte di Bard che, nel 2020, parte dai ghiacciai italiani del Monte Rosa.

La mostra unisce fotografia, ricerca scientifica e arte, in un dialogo iconografico carico di suggestioni tra passato e presente. Gli aspetti fotografici sono curati da Enrico Peyrot, fotografo e ricercatore storico-fotografico e gli aspetti scientifici da Michele Freppaz, professore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino. L’identità glaciale del Monte Rosa viene presentata attraverso un corpus di cento fotografie inedite che raffigurano ambienti naturali e antropizzati, contesti e sodalizi storico-culturali, imprese scientifiche. Il progetto si avvale di opere di autorevoli autori e selezionate fotografie realizzate nel corso degli ultimi 150 anni e offre l’opportunità di apprezzare la qualità materico-fotografica delle stampe sia storiche che contemporanee, frutto di specifiche procedure, strumentazioni e materiali messi in opera nelle alte valli che nascono dal Monte Rosa.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Forte di Bard
Indirizzo
Forte di Bard
Comune
Bard
Provincia
AO
Telefono
0125 833811 | 0125 809811

Orario

Date
01/08/2020 - 06/01/2021
Orario

per gli orari aggiornati in tempo reale clicca qui

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

intero: € 8,00

ridotto (6-18 anni e over 65): € 7,00

scuole: € 5,00

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili

Si trasforma in progetto espositivo il volume fotografico PhotoAnsa che raccoglie le immagini più significative dell...
Leggi di più...
Si intitola Impressionismo tedesco. Liebermann, Slevogt, Corinth dal Landesmuseum di Hannover la mostra che sarà ape...
Leggi di più...
L’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta ha il...
Leggi di più...
A trent’anni dalla scomparsa, il Forte di Bard dedica una mostra monografica a Renato Chabod, figura rappresentativa...
Leggi di più...