CASTELLO REALE DI SARRE

Descrizione

Le vicende del castello si snodano lungo mille anni di storia. Sorto tra XI e XII secolo sotto la giurisdizione dei signori di Bard, in seguito appartenne a varie famiglie illustri fino alla completa ricostruzione voluta, all'inizio del Settecento, dall’audace imprenditore Jean-François Ferrod. La dimora fu acquistata nel 1869 da Vittorio Emanuele II di Savoia, il Re cacciatore, che ne fece una delle sue residenze venatorie preferite.

Umberto I vi promosse importanti campagne decorative: insolite decorazioni “venatorie” creano un effetto finale fuori dal comune. Gli ultimi sovrani d’Italia scelsero infine la residenza di Sarre per i loro soggiorni estivi.

In abbonamento

Vota il museo

CASTELLO REALE DI SARRE
CASTELLO REALE DI SARRE
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.6/5 (8 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Castello di Sarre, 
Località Lalex

Comune
Sarre
Provincia
AO
Telefono
0165257539

Orario

Orario

Invernale:

Ottobre – Marzo 10.00-13.00 14.00-17.00. Chiuso i lunedì 

Estivo:

Aprile – Settembre 9.00-19.00 (tutti i giorni).

 Chiuso dal 4 al 18 novembre 2019; il 25 dicembre; il 1°gennaio; dal 16 al 23 marzo 2020

Visita accompagnata contingentata ogni mezz’ora, massimo 25 persone a turno.

L’ultima visita viene effettuata 30 minuti prima della chiusura.

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

5€

Ingresso ridotto

3,50€ (comitive di almeno 25 persone paganti, studenti universitari, convenzioni specifiche).

minori: € 2 (ragazzi di età compresa fra 6 e 18 anni, scolaresche).

Ingresso gratuito

ai bambini fino a 6 anni non compiuti

ai soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 ed al loro accompagnatore

agli insegnanti e agli accompagnatori di scolaresche, in proporzione di 1 ogni 10 alunni.

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Tariffa

Per i disabili fisici in sedia a rotelle è possibile raggiungere l’accesso secondario, sul retro del castello, dal quale si è poi accompagnati all’entrata principale. La visita è accessibile a tutti i piani tramite ascensore. Presenza di wc per disabili. 

Gratuita ai soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 ed al loro accompagnatore.

Mezzi pubblici

(non limitato ai disabili) Pullman SAVDA linea “Aosta-Courmayeur”; pullman SVAP linea “Aosta-Cogne”; autobus SVAP linea 2 “Aosta-Saint Pierre”.

Parcheggio

(non limitato ai disabili) presente sul retro un parcheggio adiacente al castello

Ingresso

consigliato l’accesso secondario dal quale si è poi accompagnati all’entrata principale.

Percorso museale

la visita è possibile a tutti i piani.

Ascensore

Servizi museo

biglietteria

Servizi igenici

Servizi
Bookshop
No
Punti di ristoro
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

È possibile rivolgersi a guide turistiche locali ( https://www.lovevda.it/it/cultura/guide-turistiche).

Disponibilità visite orari fissi
Visite orari fissi prenotazione
Sì (solo on-line)
Visite orari fissi orario

L’accesso al castello è regolamentato da  visite accompagnate contingentate ogni mezz’ora, per un massimo 25 persone a turno. L’ultima visita viene effettuata 30 minuti prima della chiusura.

Eventi

Fotogallery

Musei simili

Nei dintorni