Castello Gamba

Museo 14/07/2020

Il Castello Gamba è arroccato su un promontorio roccioso, in posizione panoramica sul fondovalle, e fu eretto nei primi del Novecento dal barone Carlo Maurizio Gamba in onore dell’amatissima sposa Angélique Passerin d’Entrèves. Le meravigliose stanze della dimora ospitano oggi il Museo di Arte moderna e Contemporanea della Regione Autonoma Valle d’Aosta, che conta più di 1.200 opere fra pittura, scultura, grafica e fotografia. Il castello è circondato da un parco di oltre 50.000 mq con essenze vegetali provenienti da tutto il mondo, tra cui una sequoia gigante originaria della California e risalente al 1888.

Fino al 27 settembre è in corso la mostra Ritornanti. Presenza della figurazione nella scultura italiana, una rassegna sulla scultura italiana con oltre 30 opere di Arturo Martini, Francesco Messina, Giuseppe Maraniello, Giuliano Vangi, Luciano Minguzzi, Paolo Delle Monache e Giacomo Manzù. Inoltre, una sezione della mostra è dedicata ad Aron Demetz, uno dei più noti esponenti della giovane generazione di artisti della Val Gardena che reinterpreta la tradizione della scultura in legno. L’esposizione è un viaggio nell’arte del Novecento, dalle sperimentazioni del dopoguerra alle produzioni più recenti, che creare un dialogo con gli autori presenti nella collezione permanente del castello.

Condividi   

Ultime news

La posa della prima pietra di Castel Savoia, l'amata residenza dove la Regina Margherita di Savoia trascorse per un...
Leggi di più...
Percorrere le strade della Valle d’Aosta è come sfogliare un libro di storia, in un territorio di alte catene montuo...
Leggi di più...
Il Forte di Bard, rimasto pressoché intatto dal momento della sua costruzione, rappresenta uno dei migliori esempi d...
Leggi di più...
Le vicende del Castello Reale di Sarre, che domina l’accesso all’alta Vale, si snodano lungo mille anni di storia. S...
Leggi di più...